Questione di tacco

Buon pomeriggio a tutti, mi stavo chiedendo perché negli ultimi anni la moda estiva propone sandali con tacchi altissimi o raso terra? Ma una mezza misura non è più prevista? Non so voi, ma io ho difficoltà a camminare a lungo con le scarpe bassissime, mi viene sempre un dolore al polpaccio, ma ho la stessa difficoltà con le scarpe alte sia perché sono scomode, sia perché essendo già abbastanza alta di mio cerco di evitarle. Come molti sanno già, i tacchi molto alti sbilanciano il baricentro del corpo in avanti, perciò il nostro corpo va a compensare  questa inclinazione modificando la postura della colonna vertebrale, spesso con una accentuazione della curva dorsale. Molte volte anche il ginocchio fa da cuscinetto alla costrizione innaturale del tacco, infatti questo lo predispone ad un maggior rischio di artrite. Spesso si formano delle deformazioni alle dita dei piedi tipo l’alluce valgo e le dita a martello. Se si indossano giornalmente tacchi alti si può arrivare ad avere un forte irrigidimento delle fibre muscolari che portano l’accorciamento dei  tendini. Elemento essenziale è anche il tipo di tacco ovviamente quello a spillo è quello più dannoso. Generalmente viene consigliato, per l’uso quotidiano, di un tacco di 4 cm per le donne e 2 cm per gli uomini. È consigliabile a chi è costretto a stare su i tacchi tutti i giorni,  prendersi particolarmente cura dei propri piedi. Per esempio, approfittando della stagione estiva, per chi può, è molto utile  fare delle belle passeggiate a piedi scalzi in riva al mare e sfruttare il massaggio naturale di acqua e sabbia. Molto rilassate sarebbe anche passeggiare scalzi sull’erba, sono però consapevole che è una cosa poco realizzabile. Un altro modo naturale per massaggiare i piedi è quello di camminare scalzi su delle pietre tonde, levigate, tipo quelle che si usano nei giardini. Chi è costretto a stare a casa può concedersi un rilassante pediluvio con acqua tiepida e una manciata di sale o un cucchiaio di bicarbonato con foglie di menta o delle gocce di oli essenziali. Il tutto deve durare 10/15 minuti, poi massaggiare i  piedi con della crema idratante.

A presto.

-A.

(Foto presa da internet)

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Proprio in questi ultimi giorni ho fatto un giretto in alcuni negozi di calzature per vedere se trovavo qualche occasione con i saldi… Di assortimento ce n’è ancora molto, ma come dici tu non ci sono vie di mezzo: tacchi molto alti o rasoterra. La via di mezzo sembra relegata all’ambito delle “calzature comfort”, tradotto in parole povere… le scarpe “da nonnine”!

    Liked by 1 persona

    1. angelaaloe ha detto:

      Esatto, 😔proprio la situazione in cui mi sono trovata anch’io! Buona giornata😃

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...