Nuovo trasloco!

Torno da voi dopo tanto tempo con una domanda:quante volte avete cambiato casa o addirittura città? Ecco in 28 anni mi accingo a cambiare casa e città per la settima volta! Devo dire che le energie e l’entusiasmo che avevo qualche anno fa mi stanno abbandonando. L’idea che tra pochi giorni devo rimettermi ad impacchettare cose mi angoscia non poco. Poi ricominciare ogni volta ad imparare le strade, i posti, conoscere nuove persone e soprattutto dover cercare una casa dove stare mi sta iniziando a stancare. Pero’ ho imparato a fare l’impacchettamento delle cose benissimo e vi lascio alcuni miei consigli nel caso siate nella mia situazione. Dopo la prima volta che mi si sono rotti alcuni piatti e bicchieri, ho imparato che oltre ad essere incartati per bene i piatti vanno messi negli scatoli in maniera verticale. Importante è anche scrivere fragile sugli scatoli della cristalleria, perchè saranno maneggiati con più attenzione. Poi ho imparato che i cassetti dei mobili si possono lasciare con la biancheria all’interno ben imbustata. Infine io mi appunto su ogni scatolo il luogo della casa dove devono essere scaricati (cucina, sala,camera) e aggiungo dei numeri progressivi che poi riporto su un quaderno in cui mi scrivo le cose che sono all’interno degli scatoli, così so dove cercare quello che mi serve.

A presto

-A.

trasloco
immagine presa dal web
Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. Caramello Salato ha detto:

    Devo dire che non ti invidio … buon lavoro!!

    Liked by 1 persona

    1. angelaaloe ha detto:

      Grazie, mi “consolo” pensando che dovrebbe essere il penultimo!😌

      Liked by 1 persona

  2. Io non sono molto pratica di traslochi…. Ma a breve ne dovrò affrontare uno grosso! Perciò grazie per i consigli! 🙂 Hai qualche dritta su come gestire i contatti con le imprese di traslochi?

    Liked by 1 persona

    1. angelaaloe ha detto:

      Dell’impresa di traslochi se ne occupa mio marito, però ti consiglio, ovviamente, di fare vari preventivi con ditte non troppo piccole perché magari possono non avere il montacarichi che fa la differenza per evitare danni ai mobili. Controllare che le masserizie siano assicurate e una ditta seria ti farà un preventivo (scritto) dopo aver visionato le cose da trasportare. Puoi chiedere se fanno uno sconto nel caso facessi tu pacchi, però solitamente in tal caso non ti assicurano l’eventuale danno alle cose negli scatoli. Per esempio nel primo trascolo dove mi si sono rotti alcuni piatti e bicchieri, non ho potuto chiedere nulla di risarcimento perché i pacchi li ho fatti da sola, mentre in un’altra occasione mi hanno graffiato l’anta dell’ armadio e allora mi hanno detratto 200 mila lire dal totale pattuito. Spero di essere stata utile 😃

      Liked by 1 persona

  3. silvia ha detto:

    Mamma mia penso sia davvero stressante tipo cambio di stagione all ennesima Potenza 😢😢

    Liked by 1 persona

    1. angelaaloe ha detto:

      Questo mi sta pensando molto…non c’è più l’energia di qualche anno fa 😐

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...