Finocchietto

Qualche giorno fa, ho approfittato di un giro in bici in una stradina di campagna per fermarmi a raccogliere del finocchietto selvatico. Giunta a casa, ho tagliato a ciuffetti i semi mettendoli ad essiccare in un luogo caldo ma all’ombra. Questa spezia, per me, non può mancare per insaporire la carne di maiale (come è d’uso nel mio luogo d’origine) anche se ultimamente aggiungo i semi di finocchietto ai fagioli, durante la cottura, per attenuare il gonfiore intestinale che i legumi generalmente provocano.

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. marzia ha detto:

    Adoro il finocchietto

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...